Divagrafie: le scritture delle grandi attrici italiane

Il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, nell’ambito del Progetto di Interesse Nazionale DAMA_Drawing a Map of Italian Actresses in Writing, ha avviato Divagrafie, una serie di workshop che esplorano il mondo delle attrici italiane e le loro scritture, sia autobiografiche che creative.

Curata da Anna Masecchia, la serie si focalizza su tre icone della cinematografia italiana di generazioni diverse: Sandra Milo, Isabella Rossellini e Asia Argento. Attraverso la proiezione di film e la lettura di estratti dai loro scritti, Divagrafie mira a esplorare la complessità delle loro carriere e la loro influenza sulla cultura cinematografica italiana.

Il comitato scientifico, composto da accademici di varie università italiane, fornisce un quadro accademico e critico per l’analisi di queste figure femminili che hanno lasciato un’impronta indelebile nell’industria cinematografica.

Divagrafie è un’opportunità unica per gli appassionati di cinema e letteratura di scoprire il lato meno conosciuto di queste straordinarie attrici e di esplorare il loro impatto sulla società e sulla cultura italiana.

18:15: “IL PRATO” dei registi Paolo e Vittorio Taviani, seguita alle 20:30 da letture di estratti dai scritti di Isabella Rossellini, a cura di Valentina Curatoli.

21:00: “TWO LOVERS” di James Gray.

MINIONS 2 – Una grande anteprima al Cinema Vittoria. Solo i giorni 8, 9 e 10 agosto il Cinema…
Sono aperte le iscrizioni al Cineclub del Cinema Vittoria 2024/25 potete recarvi, con una fotografia formato tessera, nei giorni…