L’anima in pace

Roma, durante il lockdown. Dora consegna la spesa (pesanti confezioni di acqua comprese) a clienti che le aprono a malapena la porta. A casa la aspettano la madre Lia, che intrattiene amanti occasionali e sperpera i soldi guadagnati dalla figlia, e la zia che ospita madre e figlia, in attesa che il tribunale decida se restituire o meno a Lia la custodia dei minori gemelli sottrattele dai servizi sociali. Dora fa da genitore a questa genitrice irresponsabile che ha pagato sulla sua pelle la decisione di liberarsi di un marito violento.

Prenotazione per il film

L’anima in pace

ATTENZIONE
La prenotazione è valida fino a 30 minuti dall’inizio dello spettacolo. Oltre questo termine i posti saranno rimessi in vendita.

Cineclub 2024/2025

Sono aperte le iscrizioni al Cineclub del Cinema Vittoria 2024/25 potete recarvi, con una fotografia formato tessera, nei giorni e negli orari di apertura del

LEGGI TUTTO