La legge del desiderio

Pablo è un noto regista madrileno che mette al centro del suo cinema l’omosessualità e, attraverso di esso, anche parte del proprio vissuto. Ha una sorella, Tina, che un tempo era un maschio che, in seguito ad un rapporto incestuoso con il padre e per amore di lui, aveva deciso di cambiare sesso. Ora però, dopo essere stata abbandonata, non si fida più degli uomini. Pablo ha una relazione con Juan da cui riceve lettere preconfezionate da lui stesso. Nel loro rapporto si inserisce, con esiti drammatici, Antonio che si è invaghito di Pablo.

VERSIONE RESTAURATA - V.M. 18 anni

Orari

Prenotazione per il film

La legge del desiderio

ATTENZIONE
La prenotazione è valida fino a 30 minuti dall’inizio dello spettacolo. Oltre questo termine i posti saranno rimessi in vendita.