Ascensore per il patibolo locandina

Ascensore per il patibolo

"Avanguardia e apripista del cinema di quella che diventerà la Nouvelle Vague" Irene Bigliardi

Copia restaurata DCP. Versione originale francese con sottotitoli in italiano

Sala:

Regia: Louis Malle

Durata: 92'

Genere: Drammatico

Nazione: Francia

Cast: Maurice Ronet, Jeanne Moreau, Jean-Claude Brialy, Georges Poujouly, Yori Berti, Jean Wall, Ivan Petrovitch, Félix Marten, Lino Ventura, Elga Andersen

Trailer: https://goo.gl/GH5hyg

Tratto da un romanzo di Noël Calef, il film di Louis Malle rielabora in maniera strabiliante una trama noir. Su questa storia di tradimenti, omicidi progettati e commessi, di dettagli che complicano la vicenda e casualità che segnano il destino, Malle costruisce una melodia soffusa, aiutato dalla magistrale partitura jazz composta da Miles Davis, un mood che combacia perfettamente con le tinte cupe e minacciose del film. Si tratta dell'esordio di Louis Malle alla regia. Jeanne Moreau non è mai stata così bella e magnetica: una dark lady dallo sguardo inquieto. Vederla passeggiare per le vie di Parigi, anonima figura dall'andatura sensuale, ma quasi alla deriva, sullo sfondo grigio e sfocato dell'inquadratura, tra i riverberi delle luci al neon, ci fa pensare che gli stati di grazia esistono. Magnifica la fotografia in bianco e nero di Henri Decae (un maestro della luce).

Copia proveniente da Gaumont