OZU YASUJIRO

I cinque capolavori restaurati

Tucker Film e Cinema Vittoria, in collaborazione con il Napoli Film Festival, portano sul grande schermo i capolavori del grande Ozu Yasujiro, recentemente restaurati e digitalizzati dalla Shochiku, la storica major nipponica che ha prodotto la maggior parte dei suoi 54 film. I titoli appartengono al periodo d’oro della sua lunga carriera, dalla fine degli anni ’40 all’inizio degli anni ’60, e grazie all’accurato restauro permettono di ammirare la fotografia, il colore e il suono così come li aveva voluti il maestro. Queste opere sono state fonte di ammirazione e di ispirazione per i più grandi registi del cinema contemporaneo, e oggetto di autentica venerazione da parte di Wim Wenders. Amato dalla critica e dal pubblico, Ozu sarà nuovamente accessibile anche agli spettatori italiani. I film di Ozu narrano con delicatezza, ironia e uno stile puro, storie di vita familiare e rivelano una profonda comprensione delle cose umane e un’inimitabile capacità di rappresentarle con tratti essenziali e universali. Fra i titoli proposti vi è anche Viaggio a Tokyo, unanimemente riconosciuto come il capolavoro di Ozu e votato da oltre 350 registi mondiali come il più bel film dell’intera storia del cinema.
Mercoledì 8 Luglio 17:30 – 20:00 – 22:15 – € 5,00 Posto Unico
Fiori d’equinozio (Equinox Flower, 1958, 120′) v.orig. sott. ita.
Ironizza pacatamente sulla perdita dell’autorità paterna: un padre che si oppone al matrimonio della figlia viene battuto dalle forze coalizzate del mondo femminile.
Giovedì 9 e Venerdì 10 Luglio 17:30 – 20:00 – 22:15 – € 5,00 Posto Unico
Tardo autunno (Late Autumn, 1960, 129′) v.orig. sott. ita.
E’ un ironico film, pieno di nostalgia agrodolce, su tre vecchi amici, ex corteggiatori di una donna ora vedova. Cercano di combinare il matrimonio della figlia di lei, col pensiero che pure la madre si possa risposare.
Sabato 11 e Domenica 12 Luglio 17:30 – 20:00 – 22:15 – € 5,00 Posto Unico
Viaggio a Tokyo (Tokyo Story, 1953, 136′) v.orig. sott. ita.
E’ ancora oggi il più famoso dei film di Ozu, e lo celebra con estese citazioni Wim Wenders in Tokyo-ga. E’ la cronaca venata di amarezza del viaggio di un’anziana coppia per far visita ai figli sposati nella metropoli.
Mercoledì 15 Luglio 17:30 – 20:00 – 22:15 – € 5,00 Posto Unico
Il gusto del saké (An Autumn Afternoon, 1962, 133′) v.orig. sott. ita.
Ultimo film di Ozu, è un’elegia del tempo che scorre e della nostalgia del passato, imperniato ancora sul tema del matrimonio, ma con un accenno sul filo del ricordo agli ambienti studenteschi dei vecchi tempi.
Giovedì 16 Luglio 17:30 – 20:00 – 22:15 – € 5,00 Posto Unico
Buon giorno (Good Morning, 1959, 94′) v.orig. sott. ita.
Remake alla lontana del capolavoro muto Sono nato, ma…, è una deliziosa commedia sullo sciopero del silenzio di due fratellini che vogliono che la famiglia compri un televisore; e insieme è una divertita riflessione sul linguaggio: di cosa parliamo quando parliamo?

Mai prima di lui e mai dopo di lui
il cinema è stato così prossimo alla sua essenza
e al suo scopo ultimo.
Wim Wenders